Antonio Gian Paolo Garganese

Keen about music

Silenzio ed umiltà. Nello Santi

Published by Antonio Gian Paolo Garganese in reviews

Date Nov 18, 2019

Lo so. Qualcuno dice (qui forse, in giro certo) che i vecchietti non hanno più nulla da dire e bisogna-à la Scarpia (nelle battute rivolte a Cavaradossi), farli tacere.
Ovviamente non è così, però è molto interessante seguire Nello Santi (Adria, 1931, fate i conti voi) almeno nell’estratto-quello...

Nardella & Gergiev: dalla Russia con amore

Published by Antonio Gian Paolo Garganese in reviews

Date Nov 16, 2019

Beh, si sa: ai russi piaceva tanto venire in Italia, come molti stranieri del resto. Nei tour dei nobili e borghesi dell'Ottocento un soggiorno nel paese dell'arte per eccellenza, non poteva mancare.
E' vero del resto che accadeva pure l'inverso, sia pure per attrazioni economiche dei nostri...

In attesa di Tosca (Tosca nella musica e nel cinema) – Scala, 7 dicembre 2019

Published by Antonio Gian Paolo Garganese in reviews

Date Nov 16, 2019

Leibowitz diceva che l’opera per eccellenza fosse “Carmen”.
Indubbiamente. Ma ve ne sono altre (pochissime) che gareggiano col capolavoro bizetiano.
Una di queste è senza discussioni “Tosca”, che apre la stagione 2019-20 del teatro milanese come ben sanno gli operomani qui e altrove.

Quanto...

Antonello Falqui, il maggior regista televisivo italiano, si è spento a 94 anni

Published by Antonio Gian Paolo Garganese in reviews

Date Nov 16, 2019

Per chi come me comincia ad avere una “certa età” (mica vero: funziono ancor benissimo), Antonello Falqui, ha sempre significato la televisione italiana, sin dalla sua nascita ufficiale e praticamente sin quasi ad oggi, anche se aveva smesso di realizzare con un Pavarotti & Friends nel 1992 [*]...

Perché non amate Muti?

Published by Antonio Gian Paolo Garganese in reviews

Date Nov 15, 2019

Mentre qualcuno potrebbe dire che il qui scrivente stia diventando in punto di morte (dello Maessschtre e mio) un mutiano (si sa delle conversioni dell’ultimo momento), laddove non è così, propongo nella sezione lazzi e scherzi un questionario che forse troverà consenso, anche se dubito, visto che...

Antonio Gian Paolo Garganese Friday at 15:05
Differenza tra arroganza e presunzione (vedi questionario. Arroganza e presunzione sono due atteggiamenti negativi che possono essere legati. L'arroganza porta la persona a trattare le persone con superiorità ipotizzando, a ragione o a torto, di essere migliori, mentre la presunzione caratterizza quelle persone che sopravvalutano le proprie capacità o conoscenze inducendo comportamenti superbi e scelte sbagliate.

Pazzi per la musica. Iperattività e depressione nei musicisti. Casi e considerazioni.

Published by Antonio Gian Paolo Garganese in reviews

Date Nov 14, 2019

Veramente Deanna Durbin (la stella americana degli anni ’30, che faceva i film anche con Leopold Stokovski) interpretava la pellicola "Mad About Music" (tit.it: "Pazza per la musica", 1938, regia di Norman Taurog [*]. Ma fa lo stesso.
Più che di matti adesso si vuol parlare dell’iperattività...

La vera (?) storia di Giacomo Puccini (e dei suoi eredi)

Published by Antonio Gian Paolo Garganese in reviews

Date Nov 13, 2019

Non so se qualcuno abbia fatto caso all’eccellente articolo di Luca Logi, circa l’oggetto, anche per chiarire una storia veramente da soggetto operistico. Lo completa (secondo link) un altro su >>>Cori/Corinna, la misteriosa amante di Puccini la cui identità fu soppressa, e il cui rapporto con...

Storia dell’opera lirica by Roberta Pedrotti, in arte l’Entomologa musicale

Published by Antonio Gian Paolo Garganese in reviews

Date Nov 12, 2019

Chi la recensisce? Perché se lo faccio io qualcuno potrebbe pensare che sia astioso in genere verso le femmine. Ma come D’Annunzio mi ci provo.

Socrate raccomandava ai suoi allievi di stargli vicino, per trasmettere loro il sapere. Ai giorni nostri stare vicino a Lorenzo Bianconi non è garanzia...

A che servono questi critici (e le loro recensioni)?

Published by Antonio Gian Paolo Garganese in reviews

Date Nov 12, 2019

Mentre per la gente comune, lo spettatore sia esso più o meno colto, la discussione di uno spettacolo (proprio quello operistico poi!) ha una sua ragion d'essere, esattamente come ci si cava gli occhi allo stadio, lo specialista (vero o presunto, grande o modesto, si chiami Mila o Mattioli o...

Quanto sarà lungo? Articoli (recensioni) dietro l’angolo

Published by Antonio Gian Paolo Garganese in reviews

Date Nov 11, 2019

Alt, anche qui! Nessun doppio senso od allusione pornografica per gli ortodossi frequentatori della presente liberalissima e disinibita testata.

E’ imminente a Firenze la messa in scena del “Trittico” pucciniano [*] al quale certo accorreranno critici veri e finti, grandi e piccoli, della carta...