La tradizione organaria nel territorio Monzese

Studi e ricerche in occasione del restauro dell'organo Livio Tornaghi 1859 della chiesa di San Bartolomeo in Brugherio

Details

Created by Irene De Ruvo · Book

Lo studio si sviluppa intorno alla fiorente attività artigianale delle botteghe organare sorte sul territorio di Monza e della Brianza (Amati, Melzi, Tornaghi, Aletti, Prina, Recalcati, Pirola, Corno) a partire dalla metà del XVIII secolo sino ad arrivare ai giorni nostri e prende avvio dal restauro conservativo dell'organo posato nel 1859 dal costruttore monzese Livio Tornaghi nella chiesa parrocchiale di S. Bartolomeo di Brugherio. La ricchezza di informazioni emerse dall'esplorazione degli archivi e dalle ricognizioni sul patrimonio di organi superstiti ha permesso di raccogliere numerose notizie, in gran parte inedite, che interessano un'area territoriale ben circoscritta gravitante su Monza e ha prodotto analisi e conclusioni su quella che a partire dalla metà del XVIII secolo assume i contorni di una autentica traditio, coinvolgendo aspetti legati all'attività di organari, organisti, maestri di cappella e architetti.

Date Dec 23, 2012