Metodo per la pratica al pianoforte dell'allievo dislessico

Parte II

Details

Continua il percorso nella Didattica Inclusiva del Metodo per la pratica al pianoforte di Mauro Montanari, completandone la fase propedeutica.
Il successo di un viaggio, anche educativo, inizia dalla sua preparazione. In questo senso, proprio per consentire un facile accesso alla “lingua suonata e scritta” della musica, è stato rivoluzionato l’approccio con le sue basi. Gli elementi di riferimento del codice musicale sono tracciati fin dall’inizio per essere intensamente rappresentativi, ma somministrati nel rispetto dei tempi evolutivi del bambino, che ha bisogno di riconoscere in questi segni un’esperienza concreta ed autentica. Si aggiunge a questa consapevolezza una batteria di esercizi mirati di Musicopedia - disciplina e modello teorico dello stesso autore -, elaborati in attività ludiche ed adeguate alla fascia d’età, che ha lo scopo di far scoprire all’allievo la sorgente del ritmo e dell’intonazione e di orientarlo preventivamente in questa percezione, attivando di conseguenza i processi relativi al linguaggio, rendendoli così più attendibili.
Il nostro viaggio nel “Paese della musica” prosegue, quindi, sempre in compagnia dei nostri simpatici personaggi. Torneremo a casa padroneggiando la notazione musicale nelle due chiavi - quella di SOL e di FA -, e la capacità di ricordare naturalmente ciò che abbiamo imparato.

Source Volontè & Co. - Rugginenti Editore · Date Feb 15, 2017