Accademia di Perfezionamento per Cantanti Lirici

Apertura delle iscrizioni per il nuovo biennio 2018- 2020

Details

Fondata da Riccardo Muti nel 1997 sotto la direzione di Leyla Gencer (scomparsa nel 2008), l'Accademia di perfezionamento per cantanti lirici raccoglie l'eredità della scuola dei "Cadetti della Scala" voluta da Arturo Toscanini nel 1950 per garantire la trasmissione della tradizione lirica italiana.

Il Corso in quattro parole

1. Costo zero- L'Accademia offre agli allievi la possibilità di acquisire un esclusivo patrimonio di esperienza a costo zero: la frequenza è infatti completamente gratuita, per l’intera durata del corso. È prevista inoltre, per ciascun candidato vincitore ammesso a frequentare l’Accademia, una borsa di studio mensile, grazie al contributo del Ministero per gli Affari Esteri e della Fondazione Milano per la Scala, nonché di Liliana Gallo Montarsolo in memoria di Paolo Montarsolo.

2. Esperienza- Sono davvero numerosi i concerti e le produzioni che vedono impegnati ogni anno i cantanti solisti, come le rassegne di concerti al Ridotto dei Palchi del Teatro alla Scala, le tournée in Italia e all’estero nonché il "Progetto Accademia", opera inserita all’interno della stagione del Teatro stesso alla cui realizzazione concorrono tutti i Dipartimenti della scuola scaligera. Numerosi i titoli allestiti al Teatro alla Scala e nei più importanti teatri italiani: fra le ultime produzioni si ricordano quattro titoli del catalogo mozartiano, Ascanio in Alba (2006), Così fan tutte (2007), Le nozze di Figaro (2008) e Die Zauberflöte (2016); Le convenienze teatrali ed inconvenienze teatrali (2009) e il Don Pasquale (2012) di Donizetti; L'occasione fa il ladro (2010), L'italiana in Algeri (2011), La scala di seta (2013) e Il barbiere di Siviglia (2015) di Rossini e Hänsel und Gretel di Humperdinck (2017).

3. Masterclass- L'esperienza formativa è stata ulteriormente arricchita, negli anni, da masterclass tenute da artisti quali Luis Alva, Teresa Berganza, Enzo Dara, Juan Diego Florez, Mirella Freni, Christa Ludwig, Giorgio Merighi, Leo Nucci, Lubica Orgonasova, Ruggero Raimondi, Renata Scotto e Shirley Verrett.

4- Alla Scala. La Direzione Artistica del Teatro alla Scala valuterà l’opportunità di assegnare, sulla base del cartellone scaligero, contratti artistici per ruoli o coperture.

Source Accademia Teatro alla Scala · Date Nov 21, 2017