Vivere una Fiaba - Spettacolo in onore dei 50 anni di carriera del soprano Katia Ricciarelli

La Magic Effect Production in collaborazione con il Teatro Verdi triestino e il Comune di Trieste rende omaggi al celebre soprano

Details

La favola di una bimba di Rovigo che, nata nella povertà e nelle difficoltà, ottiene la sua rivalsa attraverso la musica lirica raggiungendo in breve tempo il successo, andrà in scena martedì 1 ottobre, alle ore 21.00, al Teatro Lirico Giuseppe Verdi di Trieste, per i 50 anni di carriera di Katia Ricciarelli. L’artista ha voluto proporre questo straordinario concerto-spettacolo proprio nel capoluogo giuliano “dove si respira un’attenzione alla cultura come non si vede in altre città, in un Teatro noto per la capacità e la professionalità di tutto il suo personale e per un pubblico preparato e attento”.
Grazie alla Magic Effect Production e in collaborazione con la Fondazione Teatro Lirico Giuseppe Verdi di Trieste e il Comune di Trieste, il Concerto "Vivere una Fiaba - Spettacolo in onore dei 50 anni di carriera del soprano Katia Ricciarelli” renderà omaggio ad un'artista che ha avuto una carriera esaltante, durante la quale ha calcato i palcoscenici di massimo prestigio, cantando con i più grandi tenori sotto la direzione dei maestri come Kleiber, Abbado, Von Karajan e Muti.
Per raccontare la poesia di una vita, parlando anche di quella privata, del suo amore per José Carreras e del matrimonio con Pippo Baudo, sul palcoscenico del Verdi si alterneranno importanti ospiti presentati da Alfonso Signorini: Mario Biondi, Morgan, Vittorio Sgarbi, Piermaria Cecchini, Mattia Rossi (baritono), Zi-Zhao Guo (tenore), Alberto Zanetti (baritono), Francesco Zingariello (tenore), la Tribute band Queenmania, che si esibirà con la Ricciarelli nel famoso brano “Barcellona”. L’Orchestra del “Verdi” sarà diretta dal Maestro Fabrizio Maria Carminati.
La produzione esecutiva dello spettacolo è affidata alla dott.ssa Graziella Terrei della Magic effect Srl, casa di produzione televisiva e cinematografica e producer della signora Katia Ricciarelli. L’evento verrà ripreso e mandato in onda in differita sulle reti Mediaset.

Date 2019