oTtanta MINA (80 Mina). Auguri!

Details

Rinverdendo un “topic” di un anno fa [*] ma “aggiornandolo” per la circostanza che vede cadere domani-25 marzo-il compleanno per gli ottanta anni di Mina, assieme agli auguri per una voce tanto particolare nel campo della musica “leggera”, qui appresso ho stilato una nuova sintesi delle apparizioni della cantante lombarda tratte stavolta dall’ultima serie di “Studio uno” del 1966 (da pochissimo rilasciate dalla RAI).

La nota trasmissione del sabato sera sotto l’alta regia di Antonello Falqui, realizzò 20 puntate per quella che fu l’ultima edizione del programma nato nel 1961. Diviso in 4 cicli di cinque puntate ciascuno, presentate sempre da Lelio Luttazzi, ebbe come “prima donna” la Milo, la Vanoni, la Pavone e appunto nelle pp. 16-20 Mina, che era già stata tra i big nelle due serie 1961-62 e 1965 (vedi “topic” * per quest’ultima).

Lo schema del programmna rimase invariato in questa ultima serie del 1966 e-similmente alla edizione dell’anno prima-MIna introduceva nel proprio spazio posto alla fine della trasmissione, dopo un primo pezzo suo, ospiti d’onore dello spettacolo.
Come ho fatto un anno fa mi sono ovviamente limitato a presentare le parti canore di Mina, lasciando soltanto alcuni brevi frammenti della partecipazione all’ultima puntata assoluta di Alberto Sordi, notissima per le situazioni create allora e testimonianza dello stile del programma stesso.
Le Teche RAI offrono on line ora la totale visibilità dell’intero ciclo di “Studio uno” (ben 56 puntate).

Per chi ama musica e qualità della voce, canto, stile e professionalità, al di là dei settori frequentati, siano essi quelli lirici o no, Mina resta certamente un fenomeno del tutto distintivo nel panorama delle sette note e dello spettacolo.

(Video di 70 minuti su drive personale).
drive.google.com/file/d/1IcBTA4Oy0kHXY1L…

[*] Pubblicato qui: musicaclassicadotblog.wordpress.com/2019…/

(24 marzo 2020)

Date Mar 25, 2020