Recensione di Luca Chierici al cd Schubert Sonata D 894 - Moments Musicaux (pianoforte: Luca Ciammarughi - ClassicaViva)

Rivista: Classic Voice

Details

"...nel caso particolare della grande "Sonata-Fantasia" la sua visione ci appare del tutto sostenibile e sorretta da qualità di suono e di respiro che giustificano la scelta di tempi molto moderati. Mi è venuta la curiosità di confrontare il minutaggio del "Molto Moderato e cantabile" che per lui dura ben 19 minuti: l'interprete che più si avvicina a Ciammarughi è la Pires (un tempo praticamente uguale), seguito a brevissima distanza da Claudio Arrau; seguono Barenboim, Schiff, Sokolov e Pollini (17'). Ma con Radu Lupu siamo oltre i 21 minuti! Il discorso relativo a questa Sonata può ripetersi nel caso della D 960, risolta anch'essa essenzialmente in termini di canto e di espansione lirica, non scevra da momenti più meditativi e pessimistici che sono propri di questo "canto del cigno". Nei Momenti Musicali avrei personalmente preferito un approccio più drammatico ove il testo mi sembra possa richiederlo (il quinto, in fa minore) e dove gran parte della tradizione interpretativa sembra andare a parare. Da quello che si è detto e dai paragoni citati mi sembra implicita la patente di eccellenza per queste incisioni, che dovrebbero -ce lo auguriamo vivamente- costituire i primi tasselli di un progetto su più larga scala". (Luca Chierici, Classic Voice)

 

Source Classic Voice · Date May 22, 2014