Il soprano Ginevra Schiassi e la pianista Claudia D'Ippolito in concerto a San Lazzaro di Savena

Il duo Schiassi-D'Ippolito in concerto al Centro ricreativo-culturale Malpensa a San Lazzaro di savena

Details

Il soprano Ginevra Schiassi e la pianista Claudia D'Ippolito in concerto a San Lazzaro di Savena al centro ricreativo-culturale "Malpensa"
Programma:
G.Donizetti Dall’Opera Lucrezia Borgia “Com’è bello!…quale incanto”
G.Bizet Dall’Opera Carmen “Habanera”
F.Poulenc "Les Chemins de l’amour”
E.Satie “Je te veux”
“La diva de l’empire”
Gymnopedie n. 1 (pianoforte solo)
G.Puccini Dall’Opera Gianni Schicchi “O mio babbino caro”
Dall’Opera Tosca “Vissi d’arte”
H.Wolf “Verborgenheit”
F.Schubert “An die Musik”
“Gretchen am Spinnrade”
“Standchen”
Improvviso op. 90 n. 3 (Pianoforte solo)
G.Puccini Dall’Opera Boheme “Quando m’en vo”
Dall’Opera Madama Butterfly “Un bel dì vedremo"

Ginevra Schiassi - Soprano
Soprano lirico, si dedica sia al repertorio lirico che a quello cameristico. Diplomata in canto, ha studiato con Garbis Boyadjian, Raina Kabaivanska presso la prestigiosa Accademia “Chigiana” di Siena, con Claudio Desderi, Elio Battaglia e Laura Sarti. Ha vinto il Primo Premio nella 33° Edizione del Premio “Valentino Bucchi” 2010 (Roma); vincitrice del Festival delle Arti 2007 (Bologna); Secondo Premio al Concorso Internazionale “Giulio Neri” 2007 e al Concorso Internazionale “Giuseppina Cobelli” 2010; in occasione del Primo Concorso Lirico Marcello Giordani 2011, ha vinto una masterclass con il soprano Virginia Zeani e un concerto a Palm Beach (Florida). E’ stata interprete unica de “La voix humaine” di F. Poulenc presso il Teatro dei Filodrammatici di Milano e a Bologna e provincia nell’ambito del festival Suona francese. Ha cantato il ruolo di Nedda in Pagliacci presso la Vero Beach Opera (Florida) sotto la direzione del M° Anton Coppola e il ruolo di Aristea ne “L’Olimpiade” di L. Leo presso il Teatro Comunale di Bologna; ha presentato in 1° Esecuzione il “Concerto per l’infanzia” per pianoforte, soprano e orchestra di Marco Biscarini a Recife (Brasile). Oltre ad aver tenuto diversi recitals per importanti associazioni concertistiche in diverse città italiane, ha cantato in Austria, Germania, Inghilterra, Svizzera, Repubblica Ceca; a New York (USA), in Brasile, Thailandia, Ecuador. E’ stata in giuria di Concorsi Internazionali di canto.

Claudia D'Ippolito - Pianoforte
Nata a Bologna nel 1985, ha studiato pianoforte al Conservatorio G.B. Martini, sotto la guida del maestro Franco Agostini con il quale si è diplomata al Conservatorio nel 2004 ottenendo il massimo dei voti con lode e menzione d'onore. Ha conseguito nel 2007 il Diploma accademico di 2° livello sotto la guida della Maestra Florenza Barbalat con la valutazione di 110 e lode. Si è specializzata in Accademie internazionali di musica con i maestri Rattalino, Ballista, Vernikov, Meunier, Corti, Specchi, Baraz, Janowski.
Ha vinto premi in numerosi concorsi tra cui il premio Magone 2004 e Hans Bauer stabiliti dal Soroptimist International Club di Bologna per il miglior laureato dell'anno 2003-2004.
Ha effettuato recital solistici e musica da camera in teatri e sale da concerto in Italia Bologna, Venezia, Milano, Mantova, Piacenza, Modena, Rubiera, Ferrara, Torino, Recco, Alassio, Piana Crixia di Savona, Senigallia, Ostra, Cervia, Budrio , Cento, Ischia a Villa Walton, Adria, Villa Verrucchio .... e all'estero Germania, Francia e Repubblica Ceca. Nel 2001 ha preso parte alla performance delle Variazioni Goldberg di Bach al Teatro Comunale di Bologna. Nel 2005 ha collaborato con M. ° Borgonovo in prima esecuzione assoluta delle opere musicali del M. ° Grandi nel chiostro dell'Archiginnasio dell' Alma Mater Studiorum di Bologna.
Nel 2003 e 2007 ha eseguito il Concerto per pianoforte e orchestra op. 15 n. 1 di Ludvig Van Beethoven accompagnata dall'Orchestra del Conservatorio "G.B. Martini "di Bologna e nel 2010 ha eseguito il Concerto per pianoforte e orchestra n. 2 di Frederick Chopin trascrizione per pianoforte solo e quintetto d'archi nella Biblioteca Storica della Basilica di San Francesco a Bologna.
Nel 2011 nella Basilica di Santa Maria dei Servi di Bologna, ha eseguito il Requiem K626 di W.A. Mozart versione di C. Czerny per pianoforte a quattro mani, con i solisti ed il coro del Teatro Comunale di Bologna.
Nel 2014 ha eseguito il Concerto per pianoforte e orchestra K466 di W.A. Mozart trascrizione per pianoforte e quintetto d'archi presso la Sala Silentium di Bologna e presso il Museo di "Arti e Mestieri" a Pianoro ed il Concerto per pianoforte e orchestra n ° 1 di J. Brahms trascrizione per pianoforte e sestetto d'archi presso la Sala Silentium di Bologna e presso la Sala dei Concerti della Libreria Civica Musicale "Andrea Dalla Corte" di Torino.
Ha collaborato più volte con l'Orchestra del Teatro Comunale di Bologna e con l'Orchestra Mozart sotto la direzione di Claudio Abbado.
Svolge un'intensa attività concertistica e didattica.