Giornata violinistica -7 maggio -Magazzino Musica

Details

Created by Silvia Bertolino · Concert

Magazzino Musica dedica per la prima volta un'intera giornata al principe degli strumenti ad arco: il violino. Per l'occasione sarà disponibile un ricco atelier di strumenti, 22 violini d'autore, realizzati dai maestri liutai Massimo Ardoli, Luca Bastiani, Bénédicte Friedmann, Stefano Conia, Vladimiro Cubanzi, Manuel Di Landa, Alessandro Di Matteo, Michele Dobner, Pablo Farias, Robert Gasser, Mathijs A. Heyligers, Marco Maria Gastaldi, Sergio Masetto, Delfi Merlo, Marco Pedrini, Giuseppe Pica, Edgar Russ, Sandro Soldi, Giuseppe Tumiati, Ludovico Zanni.
Il copioso e pregiato schieramento di violini in esposizione renderà la scelta del vostro strumento un'opportunità unica all'interno degli spazi di Magazzino Musica.

Non è tutto: all'interno della giornata si articoleranno diversi momenti ricchi di spunti:

Ore 11.30 Workshop tenuto dai maestri liutai Stefano Gibertoni e Valerio Nalin, con l'obiettivo di offrire ai musicisti più elementi utili per comprendere meglio il proprio strumento e ad esprimere le proprie necessità. A seguire, appuntamento al buio: prove acustiche con cartelle di valutazione e strumenti "in incognito".

Ore 16.00 The violinist's workout: Dopo anni di esperienza nella prassi orchestrale,Michele Buca, violinista e professore d'orchestra ne I Pomeriggi musicali, presenta il suo nuovo metodo di tecnica violinistica The violinist's workout, basato sui principi di un allenamento pratico e funzionale per il musicista professionista.

Ore 17.00 Voce ai violini: momento performativo a cura degli studenti di corso avanzato delle classi di violino dei docenti Carlo De Martini e Giovanna Polacco.

Ore 19.00 Il Violino Noir e Stradivari: Gabriele Formenti, giornalista, musicologo e musicista presenterà "Il Violino noir" (Bibliotheka Edizioni), un thriller che ripercorre quanto accaduto a Leclair su assi spazio temporali diversi, che si dipanano dalla bottega di Stradivari a Cremona, nel 1721, per giungere ai giorni nostri, nei camerini del Teatro dell'Opera di San Francisco. Ospite d'eccezione della serata, il maestro Guido Rimonda a suonerà il violino Stradivari Jean-Marie Leclair, dando voce allo straordinario protagonista di questa storia.