Maria Gabriella Mariani incontra il suo pubblico: 7 e 9 Dicembre

Details

2 Eventi per "Natale a Napoli 2018" | Assessorato alla Cultura di Napoli e Patrimonio Artistico e Beni Culturali

Sala del Capitolo - Complesso Monumentale di San Domenico Maggiore, Napoli, Vico San Domenico Maggiore,18

"Maria Gabriella Mariani | Virtuoso Piano Works"
Venerdì 7 /12 ore 18,30
Concerto su musiche di grande impatto e respiro virtuosistico. Alcune di esse sono tratte dal recente lavoro discografico “Pour jouer” accolto molto bene dalla critica internazionale e prossimamente in scena a Berlino, Milano, Cremona, Dresda, Monaco, Amburgo e ancora in Germania nella Primavera 2019

"A tu per tu con Gabriella "
Domenica 9 /12 ore 11,30
In un clima informale e di interazione work in progress con il pubblico in sala, la Mariani incontra gli appassionati della musica e del pianoforte per parlare del suo ultimo lavoro discografico, del rapporto con la musica, del legame tra musica e letteratura, con accenni di brani al pianoforte e improvvisazioni estemporanee su richiesta.
Un esperimento fuori dagli schemi

I due eventi, totalmente differenti tra di loro, eppure per taluni aspetti complementari, avranno luogo nella splendida Sala del Capitolo, suggestivo gioiello di Arte Secentesca con scene pittoriche ispirate al Calvario, alla Passione e al Martirio di Cristo, incastonato in uno degli scrigni piu' rappresentativi ed amati del Centro Antico di Napoli: il Complesso Monumentale di San Domenico Maggiore.
:
Per informazioni e prenotazioni:
334 3193706 napoli@mozartitalia.org

Note su Maria Gabriella Mariani
Musicista di riconosciuto straordinario talento e dalla grande tensione comunicativa, compositrice e anche scrittrice, la Mariani è una personalità artistica "complessa ed insieme trasparente", per qualcuno perfino "prorompente", una figura unica nel panorama della musica classica.
La critica le dà il merito di saper ricongiungere il ruolo dell'interprete a quello del compositore, come era stato per quasi tutti i grandi pianisti del passato fino agli albori del '900.
A maggior ragione, la particolare attitudine all'mprovvisazione, che non è passata inosservata alla grande Martha Argerich e ad illustri musicologi, fa rivivere i fasti mitici dell'epoca di Chopin e Liszt fino a Rachmaninov.

“Mi sono riconosciuto molte volte durante l’esecuzione di questo brano [Pour jouer], esecuzione magistrale che rivela una personalità, quella della Mariani, davvero eccezionale, con mezzi pianistici straordinari, ed esprimo la mia emozione, tutta la mia commozione dopo aver sentito un’opera sì monumentale dedicata a me” Aldo Ciccolini (straordinaria testimonianza di Ciccolini vs Mariani www.facebook.com/mariagabriella.mariani/… )



.